Visionarie digitali propone un percorso pratico e teorico sulle implicazioni delle tecnologie nella nostra vita attraverso un uso critico di open data, tecnologie e intelligenza artificiale.

Visionarie digitali supporta il protagonismo delle donne e della produzione di contenuti e tecnologie tramite laboratori di formazione e auto-formazione attraversando reti transnazionali tra progetti e soggettività affini che pongono al centro delle loro pratiche l’obiettivo dell’abitare uno spazio digitale con un’impronta di genere.

Guardiamo al Centro di Documentazione delle Donne come a un luogo di incontro e condivisione di saperi e ricerca in ambito digitale da una prospettiva di genere.

Dove e quando ci trovi:

Al laboratorio autogestito cyberfemminista il primo giovedì del mese molto più di un’assemblea, è un laboratorio dedicato a scambi di idee e apprendimento collettivo, per analizzare assieme le tecnologie che utilizziamo quotidianamente, come cambiano e che stravolgimenti inducono sulle nostre vite reali e virtuali.


Qui di seguito gli eventi passati e in programma del gruppo visionarie.

Eventi Visionarie

28 apr / h 18.30 / dibattito, incontro, laboratorio

RTFM - Read The Feminist Manual

Si tratta di una appropriazione dell'acronimo RTFM (read the fucking manual) per parlare dei problemi di genderizzazione che affliggono i manuali delle tecnologie FOSS, free and open source.
3 feb / h 18.30 / laboratorio

Lab cybefemminista. Quarto incontro.

un percorso pratico e teorico sulle implicazioni delle tecnologie nella nostra vita attraverso un uso critico di open data, tecnologie e algoritmi.
8 feb / h 18.30 / laboratorio

Laboratorio WikiW

Laboratorio autogestito e gratuito, per imparare a ridurre il divario di genere su wikipedia e sugli altri progetti di wikimedia