L’associazione Orlando, che gestisce dal 1982 il Centro delle Donne di Bologna per promuovere il protagonismo delle donne, ha deciso di intervistare un gruppo di donne di quattro città dell’Emilia Romagna (Bologna, Modena, Ferrara, Forlì) in vista delle prossime elezioni regionali il 26 gennaio 2020.

Le donne in Emilia Romagna rappresentano il 51,7% del corpo elettorale, eppure la loro voce e i loro punti di vista sono tuttora spesso assenti dalla discussione politica e dai media.

Per questo motivo, sono stati raccolti nell’ultimo mese punti di vista qualitativi di 40 donne di diversa età, provenienza, classe in merito:

– alle problematiche sociali, culturali ed economiche nelle loro città;
– alle problematiche che vivono in quanto donne;
– alle opinioni sui candidati/e alla presidenza della Regione;
– alle proposte politiche che le spingerebbero maggiormente a votare.

La ricerca qualitativa è stata scelta, in quanto ricerca empatica, empirica, esplorativa, diretta, fisica. Serve a capire i motivi, le motivazioni, i pareri, le tendenze che si nascondono dietro ai dati più numerici della ricerca quantitativa.

Risultati focus group regionali donne ORLANDO