Laboratorio autogestito cyberfemminista

Da
a

Centro documentazione delle donne

Via del Piombo 5 - Bologna

Laboratorio autogestito cyberfemminista: scambi di idee e apprendimento collettivo, per analizzare assieme le tecnologie che utilizziamo quotidianamente, come cambiano e che stravolgimenti inducono sulle nostre vite reali e virtuali.

Il gruppo Visionarie digitali propone un percorso pratico e teorico sulle implicazioni delle tecnologie nella nostra vita attraverso un uso critico di open data, tecnologie e intelligenza artificiale. Supportare il protagonismo del pensiero delle donne e della produzione di contenuti e tecnologie tramite laboratori di formazione e auto-formazione e in reti transnazionali tra progetti e soggettività affini che pongono al centro delle loro pratiche l’obiettivo dell’abitare uno spazio digitale con un’impronta di genere.

Si riunisce il primo giovedì del mese dalle 18.30 alle 20.30, con il Laboratorio autogestito cyberfemminista. Porta te stess@ e quello che vorresti condividere, discutere, imparare, su nuove (o vecchie) tecnologie

Ti aspettiamo il primo giovedì del mese 18.30/20.30 | CDD