Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Paestum 2013 :: elementi sul contesto dell’incontro del 22 giugno a Bologna - di Raffaella Lamberti

on .

Care Tutte, con tempi che non sono da blog, ma miglioreranno, fornisco elementi sul contesto dell’incontro del 22 giugno a Bologna. Eravamo circa sessanta, mentre l’attesa era di essere la metà come nell’incontro in vista di Paestum 2012; le città presenti erano una quindicina – Bologna, Firenze, Lecce, Mantova, Milano, Napoli, Padova, Parma, Paestum, Ravenna, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona - . Un segno, questo, che l’esperienza di Paestum 2012, richiamata con piacere e gratitudine da quante c’erano, ha stabilito un prima e un dopo nel rincontro di tante che hanno agito negli anni e per l’avvio recente di nuovi gruppi ed esperienze.

Orlando, che ha ospitato l’incontro al Centro delle donne accogliendo l’invito di Lea Melandri, ha condiviso la valutazioni positive che hanno salutato la conclusione della giornata. Di cosa essere contente, oltre che della intensità e intenzionalità della discussione? Si torna a Paestum, luogo di margine e non del centro; inviteranno le giovani che hanno preteso ascolto, insistendo: “un incontro ci vuole”; a Paestum si torna non per ripetere, ma per approfondire e allargare il confronto tra linguaggi e visioni - “Condizioni materiali di vita” e “Vita, libertà, cura, lavoro, reddito” sono state parole ricorrenti.

Il desiderio espresso in chiusura da alcune Orlando, è di contrastare eventuali riduzioni ad opera di chi, “storica”, potrebbe sottrarsi all’impegno che la nuova iniziativa nazionale richiede, o, al contrario, sostituendosi, potrebbe non accogliere fino in fondo la novità di un invito che verrà da donne più giovani. I primi passi dopo Bologna, tuttavia, promettono bene in tale direzione. Con un augurio affettuoso a tutte e, in particolare, alle valentissime amiche che ci ospiteranno ancora nell’ottobre 2013.

Raffaella Lamberti

PS Mi scuso se ho dimenticato dei luoghi; il foglio delle presenze che ho passato ad una vicina a Lea perché glielo allungasse, per poi raggiungere il gruppetto di chi inviterà, non è mai arrivato. Se non si è perso, chi lo ha trattenuto lo scannerizza e invia al blog?

Leggi anche:
Paestum 2013 – Report dell’incontro a Bologna del 22 giugno - di Femminile Plurale
Perchè è il momento di essere sovversive - appunti di due attiviste verso l’incontro bolognese del 22 giugno. Di Angela Balzano e Marinella Ciullo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna