Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Lettera aperta di Giancarla Codrignani sulla questione dei treni rosa

on .

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta di Giancarla Codrignani a Vincenzo Soprano, amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, sulla questione dei treni rosa, gratuiti per le signore se accompagnate.

LETTERA APERTA

dott. Vincenzo Soprano
amministratore delegato
Ferrovie dello Stato
ottobre 2010

Caro Dottor Soprano,
la stampa odierna riferisce della provvidenza dei "treni rosa", con gratuità per le signore, "se accompagnate".

Sono io che provvedo alle diverse gestioni e all'acquisto dei biglietti ferroviari. Ma mi faccio carico anche dell'eventuale parità maschile: a quando "treni azzurri" per signori uomini purché accompagnati da una donna?

Cordialmente
prof.on.Giancarla Codrignani

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna